mercoledì 10 maggio 2006

"Grande" PNEUS!

Grande in tutti i sensi!

L'auto del futuro era in fase di progetto e in costruzione a tutti gli effetti.
Rudi aveva allestito nell'ultima stanza del 3° piano dell'Isia una vera e propria catena produttiva per un modello a tiratura limitatissima: 1 solo esemplare.
Porte chiuse, rumori di frese, carteggiatrici, odore di colle all'avanguardia e fibre ordinate direttamente dalla Nasa di Houston (Texas), torni in funzione e compressori.
Tutti gli studenti dei corsi cercavano di sbirciare, ma niente da fare...e intanto il blocco di legno massiccio da 1 metro quadrato fattoci pervenire via aerea con un elicottero della protezione civile stava prendendo forma, grazie anche alle prodi assistenti-artigiane-designer della materia Carla e Livia.
L'attesa era tanta e ad un certo punto appare un cartello al primo piano, un AVVISO molto, ma molto preoccupante.


L'avviso portava la firma niente popò di meno che dell'ing. Cressoni (Fiat Auto) in persona!

Carla e Livia si sono subito rivolte ai sindacati di propria appartenenza per non trovarsi sul lastrico da un giorno all'altro, ma la situazione era davvero preoccupante.
Ebbene si ragazzi, nonostante il budget sforato e l'indebitamento che ancora stiamo scontando, siamo riusciti a portare a termine il modellino in tempo per il Salone dell'Automobile di Torino.
La bacheca in plaxiglass prevista dagli allestitori dell'importante fiera sabauda è stata opportunamente rinforzata epr poter sorreggere la nostra creazione, ma le soddisfazioni sono state tante.
Ora PNEUS, l'auto gonfiabile del futuro è depositata nel corridoio dell'Isia e rimarrà li nei secoli perchè intrasportabile!!

Dal metalmeccanico specializzato è tutto,
Livia


4 commenti:

marcodn ha detto...

Questo l'ha scritto la Barbanente,si riconosce dal tratto...

upupa ha detto...

ESATTO!!!
Si vede che la conoscevi bene Marco.
Anzi, l'ho sentita ieri al telefono e abbiamo parlato di te.
Si è scompisciata dalle risate x la mail privata che gli hai mandato (tu sai cosa gli hai scritto...). Che ridere.
Buona giornata,
ciao
Livia

marcodn ha detto...

Si scompiscia ma non risponde,eh..
Tanto non le scrivo più.
Tiè!

IsiaRoma ha detto...

Ho le lacrime... non riesco a respirare... ho pure sputato con un gesto di riso convulso sul monitor del mio amore mac...
LIVIA ma dove cavolo le tiene tutte queste cose? Sei unica insieme a nicola, non ho avuto ancora tempo per le varie scansioni che devo fare del mio archivio...
...veramente grande!

baci Giob