venerdì 7 luglio 2006

Lezioni di vetro

Dubrovnik.

Eccoci al lavoro questa mattina d'estate un po' piovosa! Nino prepara i vetri tagliando le forme, io inizio un piatto con le vernici. Questo pm, dopo aver concluso i disegni e le decorazioni, inforniamo il vetro a 800 gradi e rivediamo i pezzi pronti domattina.
(dietro di me i forni aperti, dietro nino alcuni pezzi).

nino e nicola

6 commenti:

IsiaRoma ha detto...

eih... bastardi croati!
anch'io vorrei essere lì, mi divertirei da morire... nicola non fare quello impegnato che si vede che non ci capisci(poi mi fai vedere il piatto domattina)... me lo porti a roma?Me lo regali? NINO... voglio un tuo present per la mia nuova casa... dai dai dai!
Nino sembra che ti sei appena svegliato... vero?
Bellissimo il laboratorio, anche se si vede poco ma tutti quei colori mi mettono allegria.
Buon fine settimana, buon lavoro e buona partita!!
ciao bell'imbusti!

giob

upupa ha detto...

Che bello!! Trasferta Croata per il "romano" che figata!
Vi invidio moltissimo.
Ora ci mandate la foto della preparazione, ma immaginate bene che è l'OBBLIGO la foto del lavoro TERMINATO!
Vogliamo vedere i risultati.
Mi raccomando Nino insegna bene a Nicola.
Un saluto da oltre Adriatico.

Li.

PS: se al ritorno vuoi passare qui a Senigallia (tanto immagino rientrerai su Ancona) organizziamo da me raduno con i comagni della riviera Adriatica!!

marcodn ha detto...

Bravo Nino,la roba che fai è proprio bella;Questa roba sarebbe bella anche se fosse brutta...non puoi sbagliare se fai un lavoro così.
Mentre il Turco che tieni a bottega sembra che non ci capisca un cazzo..rispediscilo nel Bosforo.
Cari saluti.
Marco.

chp ha detto...

grande produzione...grande laboratorio
ma anche secondo me il turco che tieni in bottega mi sembra un giocatore uscito da un album di foto anni settanta ..
forza ragazzi

gospar ha detto...

il turco e' un grande esempio di genialita' artistica... guardate come e' padrone delle cose che fa!

nicola

marcodn ha detto...

Nino,ma lo paghi l'ottomano?
A me sembra più lesivo che altro...
Un saluto atutti e due!!!