venerdì 9 giugno 2006

I dolori della giovane Barbanente


Una bella foto della giovane Barbanente (credo massimo 21enne...) venuta a colloquiare in via Talamo in qualche serata in cui, tanto per cambiare, non si combinava niente di buono.

Nicola

3 commenti:

upupa ha detto...

Che aria da intellettuale che ha Giulia, capperi.
Ma che facevate dei veri e propri dibattiti culturali...punti all'ordine del giorno?
Discorsi seri insomma.
Perbacco.

IsiaRoma ha detto...

SI PARLAVA IN ROSSO!

grande giuliona
giob

marcodn ha detto...

Stava pensando ai padri della Rivoluzione,e a far fucilare il Direttore come "nemico del popolo" a Largo Preneste.